La solidarietà di Sinistra Italiana per le popolazioni terremotate

Sinistra Italiana Livorno in collaborazione con il Circolo ARCI Farnesi lancia una raccolta di beni di prima necessità per le popolazioni colpite dal devastante terremoto di mercoledì notte.
Il materiale sarà raccolto presso la sede del Circolo ARCI in via Campania, 84 (Coteto), da domani venerdì 26 agosto dalle 9-12 alle 16-19 e nelle settimane successive da lunedì al sabato sempre negli orari 9-12 e 16-19.

I materiali che richiediamo di raccogliere sono:
– acqua minerale in bottiglia
– zucchero
– biscotti, fette biscottate
– latte a lunga conservazione
– prodotti per l’infanzia (latte in polvere, omogeneizzati)
– frutta sciroppata in scatola
– cibo in scatola (tonno, legumi, confetture)
– pasta e riso sottovuoto
– vestiario in buone condizioni
– assorbenti per donna, pannolini per bambini e pannoloni per anziani.

I materiali verranno trasportati nei luoghi terremotati attraverso la Società Volontaria di Soccorso.

Nello stesso tempo Sinistra Italiana organizzerà momenti di raccolti fondi da devolvere alle popolazioni terremotati e invita i cittadini e le cittadine a chiamare o mandare sms al 45500 del Dipartimento della Protezione Civile per donare 2 € . La telefonata o sms non ha costi aggiuntivi e l’intera somma verrà devoluta alla raccolta fondi nazionale.

Sinistra Italiana Livorno

Terremoto-Amatrice-111-750x325

Terremoto, il cordoglio e la vicinanza di Sinistra Italiana

Sinistra Italiana, con tutti i suoi organismi – sia parlamentari che militanti locali – è vicina ed esprime il proprio cordoglio alle alle popolazioni e alle Istituzioni locali colpite dal terribile terremoto di questa notte.

Un grazie va alla Protezione Civile, alle forze dell’ordine e a tutti i volontari che in queste ore sono impegnati a salvare quante più vite possibile.

Ma non vogliamo limitarci alle parole: i nostri 42 parlamentari devolveranno 1000 euro ciascuno (per una cifra complessiva di 42mila euro, dunque) ai volontari della Protezione civile impegnati in questa fase straordinaria dei soccorsi nei luoghi colpiti dal sisma nel centro Italia.

Un piccolo contributo nel mare di solidarietà messo in moto da ogni parte d’Italia e che vedrà come protagoniste anche le strutture e i circoli territoriali di Sinistra Italiana per tutte le iniziative possibili e necessarie di solidarietà concreta.

A breve partirà anche a Livorno una raccolta di generi di prima necessità (coperte, indumenti puliti e in buono stato) e prodotti per l’igiene personale, nello stesso tempo saranno organizzate azioni di raccolta fondi da devolvere alle popolazioni colpite dal sisma.

Terremoto-Amatrice-111-750x325