Vicini alla mobilitazione di SPI CGIL, FNP CISL e UILP UIL

Sinistra Italiana di Livorno è vicina alla mobilitazione di SPI CGIL, FNP CISL e UILP UIL con il loro presidio di stamani 28 dicembre davanti alla Prefettura di Livorno per protestare contro una Legge di Bilancio ingiusta, marcatamente punitiva nei confronti dei pensionati che a oggi rappresentano una parte molto consistente della società italiana, ed è una parte che soffre, ritenuta quasi un peso da sfruttare al quale si finisce per negare anche un adeguamento e ad una rivalutazione della pensione.

La vita di ognuno di noi quando arriva al momento del riposo dalle fatiche della vita, dovrebbe essere maggiormente rispettata, mentre sono anni che scelte di governo cieche ai bisogni di una società molto mutata, legifera contro i giovani senza lavoro e contro gli anziani che hanno pensioni da miseria e hanno dedicato tutta la loro vita al lavoro, per questo ci uniamo alla loro lotta, sono queste le vere categorie deboli del nuovo millennio.

Esecutivo Sinistra Italiana – Federazione di Livorno


Esecutivo Sinistra Italiana – Federazione di Livorno

SPI CGIL, FNP CISL e UILP UIL