Il balzello del #M5S ai contrassegni per ZTL e ZSC a #Livorno

La Giunta Nogarin mette le mani nelle tasche dei Livornesi con il nuovo balzello per i contrassegni delle zone ZTL e ZSC un aumento anche per chi lavora in ZTL e ZSC e non solo per i residenti. Il tutto comporterà un esborso da parte dei cittadini di circa 2,4 milioni di euro all’anno. Dopo aver tagliato il pasto per le maestre e i maestri degli asili e ora si raschia il barile per far quadrare un bilancio.

Nogarin dice che il tutto rientra in un piano della mobilità che avrebbe l’obiettivo della riduzione dell’uso dell’auto privata. Ma di quale piano si parla ? Nessun piano è stato presentato ancora presentato e se è pronto perchè la Giunta non le rende pubblico per capire tutti gli interventi previsti che motivano l’introduzione del balzello per i contrassegni migliori la mobilità cittadina.

Inoltre, essendo le zone ZTL e ZSC nel centro città, l’introduzione del pagamento del contrassegno avrà un effetto negativo sul degrado dei quartieri del centro che avrebbero invece bisogno di interventi di riqualificazione, di miglioramento della vivibilità e di politiche e interventi di incentivazione a restare e o andare a vivere in Centro, invece così si incentiva a vivere nelle zone periferiche e si agevola inderettamente sempre di più i cittadini ad andare nei centri commerciali già esistenti e in quel che nascerà tanto voluto da Nogarin sotto l’egida Esselunga, con il chiaro risultato di un colpo mortale al commercio nel centro città.

Ci saremo aspettati che almeno per i residenti la Giunta proponesse i criteri del paramentro ISEE del nucleo familiare e potenza CV dell’auto a fini fiscali, perchè non possiamo far pagare la stessa cifra a coloro che possiedono una utilitaria come a coloro che hanno un suv o una berlina di grossa cilindrata dal valore commerciale medio di oltre cinquantamila euro.

Sinistra Italiana è dalla parte dei cittadini e quindi è contraria all’introduzione del balzello dei contrassegni senza una motivazione concreta e chiede con forza un Piano della Mobilità e un Piano di riqualificazione e di rilancio del Centro città in tempi brevi.

Sinistra Italiana Livorno
ztlzsc

Lascia un commento