Sconcerto dichiarazioni Cepparello

 

Lascia un po’ sconcertati l’ingenuità dell’Assessore Cepparello espressa dalle sue affermazioni che si trascinano da prima di ferragosto sul problema dell’uso dei cellulari alla guida e che in realtà dovrebbe connettersi al più ampio discorso di una viabilità malconcia e a un sistema parcheggi che a oggi non pare proprio decollare nonostante gli annunci. Alzare le mani in segno di resa e accettare la ricetta della sola prevenzione non basta. Non siamo in classe con alunni indisciplinati, ma nella vera realtà con incidenti e i morti sono veri, basta guardare i numeri e le statistiche che gridano vendetta.

Il fenomeno sopravvive nonostante oggi sia nella disponibilità di quasi tutte le auto, dalle utilitarie alle più lussuose, la dotazione di impianto viva voce, e questo ci dice che forse l’idea suggerita dal capo Cronista del Tirreno, presa altrove come modello di repressione da agenti in borghese sia l’unica percorribile.


La lettura di un messaggio o di una notifica in arrivo dai social ai quali si vive ormai perennemente connessi, deve poter costare caro, solo il peso di una una sanzione importante può restare impresso.


Brutto da dire? Forse non porterà consenso, ma rispettare le regole del codice della strada e non allentare, ma aumentare i controlli salva la vita non solo a noi ma soprattutto agli altri.
Fa sorridere la manica larga nei confronti dei furbetti col cellulare che fa da contraltare all’immutata fervente attività delle multe in città, per nulla diminuite dopo l’operazione di taglio degli stalli blu.


Due pesi e due misure a quanto pare, intanto ci sarà un aumento dell’organico dei Vigili Urbani voluto dal Sindaco Salvetti e cercheremo di capire a quali attività di controllo saranno destinati perchè immaginiamo che saranno molti problemi che scalderanno le cronache d’autunno in città.

Sinistra Italiana – Circolo Territoriale Livorno Collesalvetti 

 

 

Bilancio Consuntivo lista la SINISTRA per CANNITO Sindaco

 

la SINISTRA per CANNITO Sindaco presentata come lista in occasione delle Elezioni Amministrative del 26 maggio 2019 nel Comune di Livorno, ha registrato questo  Bilancio Consuntivo, composto dal contributo delle forze politiche che l’hanno sostenuta:

    – SINISTRA ITALIANA – Circolo Territoriale Livorno-Collesalvetti C.F. 92106020495

    – PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA-SE Federazione di Livorno P.IVA 01071590499

Non ci sono state entrate di alcun altro tipo sia da persone fisiche che giuridiche.

Il presente bilancio è stato inviato alla Corte dei Conti sezione Toscana nel rispetto della legge in materia di rendicontazione dei bilanci della lista e i 32 candidati della lista hanno inviato dichiarazione spese non sostenute alla Collegio Regionale di Garanzia Elettorale Presso Corte di Appello di Firenze.